SERIE BOXER

POMPE PNEUMATICHE A  DOPPIA MEMBRANA

Pompe per l’industria chimica, tessile, alimentare, grafica, conciaria, ceramica, elettronica, galvanica, vernici, petrolifera, alimentare, sanitaria.

Debem pompe per l'industria, pompe pneumatiche a membrana, centrifughe orizzontali, centrifughe verticali, a trascinamento magnetico, sanitarie





HOME

Le pompe pneumatiche a doppia  membrana BOXER sono caratterizzate dalle alte prestazioni, l’elevata potenza e la loro robustezza che le rende idonee al pompaggio di fluidi con viscosità apparenti elevate, anche in presenza di parti solide in sospensione.

 

DESCRIZIONE

pompe pneumatiche a doppia membrana BOXER

Il circuito pneumatico antistallo garantisce un funzionamento sicuro e non necessita di aria lubrificata.

La capacità di autoadescamento a secco da rilevanti altezze di pescaggio, unita alla possibilità di eseguire una regolazione fine della velocità senza perdite di pressione, nonché la possibilità di funzionare a vuoto senza subire danni, hanno conferito a queste pompe una versatilità di impiego senza precedenti. La vasta scelta dei materiali di composizione consente di determinare, inoltre, la migliore compatibilità chimica con il fluido e/o con l’ambiente senza trascurarne il campo di temperature. Il loro principio costruttivo le rende particolarmente indicate per applicazioni gravose con elevata umidità o in ambiente potenzialmente esplosivo (certificazione ATEX).

Le pompe pneumatiche BOXER a doppia membrana Debem sono costituite da un motore pneumatico coassiale alloggiato centralmente. Al suo albero sono fissate le membrane di nuova generazione (profilo Long Life). Alle due estremità i due corpi pompa alloggiano le valvole a sfera e le relative sedi di ritegno del condotto di aspirazione e mandata prodotto.

A = valvole a sfera

B = camera di pompaggio

C1 = membrana lato prodotto

C2 = membrana lato aria

D = collettore di aspirazione

E = collettore di mandata

F = scambiatore pneumatico

PRINCIPALI VANTAGGI

- ESECUZIONI IN PP, PVDF, ALLUMINIO E ACCIAIO INOX AISI 316;

 

- IMPIEGO IN AMBIENTE ESPLOSIVO (CERTIFICAZIONE ATEX ZONA 1- 2);

 

- ADATTE PER IMPIEGHI GRAVOSI E AMBIENTI CON ELEVATA UMIDITÀ;

 

- FUNZIONAMENTO A SECCO;

 

- AUTOADESCANTE A SECCO;

 

- ALIMENTAZIONE AD ARIA NON LUBRIFICATA;

 

- CIRCUITO PNEUMATICO ANTISTALLO;

 

- PORTATA E PREVALENZA REGOLABILI;

 

- REGOLAZIONE FINE DELLA VELOCITÀ A PRESSIONE COSTANTE;

 

- POSSIBILITÀ DI COLLETTORI SDOPPIATI (DUE ASPIRAZIONI E DUE MANDATE);

 

- ISTALLAZIONE A BANCO O A SOFFITTO;

 

- TRE POSIZIONI PER LA MANDATA E L’ASPIRAZIONE;

 

- FACILITÀ DI MANUTENZIONE E SOSTITUZIONE PEZZI;

 

- OTTIMO RAPPORTO DI PRESTAZIONI/COSTI.

 

TEMPERATURA DI ESERCIZIO:

PP min +3°C/max +65°C

PVDF min +3°C/max +95°C

Aisi 316 min +3°C/max +95°C

Alu min +3°C/max +95°C

COME FUNZIONA

L’aria compressa immessa dallo scambiatore coassiale (A) dietro una delle due membrane determina la compressione e spinge il prodotto nel condotto di mandata (B). Contemporaneamente la membrana opposta e solidale all’albero dello scambiatore crea una depressione aspirando il fluido (C).  Una volta completata la corsa lo scambiatore coassiale pneumatico devia l’aria compressa dietro alla membrana opposta e il ciclo si inverte

 

 

LO SCAMBIATORE PNEUMATICO

Il cuore delle pompe pneumatiche a membrana è costituito dallo scambiatore pneumatico antistallo che DEBEM ha saputo sviluppare ed innovare in modo rivoluzionario brevettando il sistema più durevole ed affidabile disponibile oggi sul mercato.

Questo dispositivo è pneumaticamente sbilanciato grazie ad un circuito antistallo che garantisce un funzionamento ottimale anche nelle condizioni più critiche o con pressioni pneumatiche di alimentazione minime (2 bar).

Le camere residue ed i passaggi d’aria sono stati accuratamente studiati per ottimizzarne i consumi.

La velocità e la portata sono facilmente regolabili attraverso la parzializzazione dell’aria, mentre la prevalenza può essere regolata attraverso la variazione della pressione di alimentazione.

 

 

 

I COMPONENTI

La sua forma costruttiva è molto compatta e i pochi componenti di cui è costituito gli conferiscono un’elevata robustezza e durata anche nelle condizioni più estreme.

I passaggi aria sono stati accuratamente studiati ed ottimizzati per evitare la formazione di ghiaccio anche in presenza di basse temperature e alte prevalenze.

Lo scambiatore pneumatico DEBEM è un sistema integrato in un’unica cartuccia centrale che non necessita di ulteriori componenti esterni.

 

 

 

LE MEMBRANE DEBEM

Le membrane sono l’elemento maggiormente sollecitato durante l’aspirazione ed il pompaggio, processo durante il quale devono anche resistere all’aggressione chimica e alla temperatura del fluido.

La loro corretta valutazione e scelta riveste pertanto un ruolo determinante per la vita delle membrane nonché per gli investimenti ed i costi di manutenzione.

Un moderno processo di progettazione, di test distruttivi nonché approfondite analisi dei risultati hanno permesso a DEBEM di sviluppare le membrane di nuova generazione LONG LIFE. Questi prodotti offrono, grazie al loro profilo e forma costruttiva, una maggiore superficie di lavoro e una migliorata ridistribuzione del carico, riducendo al minimo lo stress e lo snervamento del materiale.

 

MEMBRANE IN GOMMA

Sono realizzate in mescole di gomma con idonei additivi che ne migliorano le caratteristiche chimiche oltre che meccaniche di flessione e resistenza. Queste membrane sono provviste di tela di rinforzo in nylon per una migliore distribuzione della sollecitazione:

 

NBR: di costo contenuto e particolarmente indicato per fluidi a base di petrolio e olio;

EPDM: buona resistenza agli acidi, agli alcalini, all’abrasione unitamente ad una buona flessibilità anche alle basse temperature.

 

MEMBRANE IN TERMOPLASTICO

Sono realizzate in polimeri termoplastici che offrono un’elevata resistenza e distribuzione meccanica della sollecitazione.

 

 

HYTREL: tenacità e ritorno elastico eccezionali: un’elevata resistenza al “creep”, all’urto e a fatica sotto flessione: un’ottima flessibilità alle basse temperature, conservando inoltre in buona misura le sue proprietà a temperature elevate. Resiste anche all’attacco da parte di molte sostanze chimiche industriali, degli oli e dei solventi;

 

SANTOPRENE®: ottima resistenza chimica agli acidi, agli alcalini, elevata resistenza alla flessione e buona resistenza all’abrasione;

 

MEMBRANE IN PTFE

Questo materiale è conosciuto per le sua elevata resistenza alla temperatura e agli agenti chimici e corrosivi. Le membrane in PTFE DEBEM sono sottoposte a doppio trattamento termico per aumentarne l’elasticità e la durata nel tempo. Ogni lotto viene sottoposto a test distruttivi, a campione, per le verifiche di idoneità.

Questa membrana può essere montata in combinazione ad una delle precedenti per aumentare la resistenza agli agenti chimici corrosivi e alla temperatura del fluido.

     

POMPE INDUSTRIALI DAL 1982

Language:

DEBEM Srl - Via del Bosco 41 - 21052 Busto Arsizio (VA) - P. IVA/C.F. 02962710121 - Tutti i diritti riservati ® 1998 - 2016  Privacy & Cookie Policy        concept Ki  powered by imaginaria